GIORNATA MONDIALE DEL RIFUGIATO 2016

La Rete di Accoglienza di Alessandria in collaborazione con il Comune di Alessandria, propone, per celebrare la Giornata Mondiale del Rifugiato 2016, iniziative culturali, momenti ricreativi e di informazione, volti a creare occasioni di incontro e conoscenza reciproca tra richiedenti asilo, enti gestori dell’accoglienza e la cittadinanza.

Sabato 18 giugno 2016

Nel pomeriggio, i richiedenti asilo condividono con adulti e bambini le competenze che hanno acquisito attraverso i progetti di APS Cambalache e del Chiostro di Alessandria.

15:00 / 17:00 – Apididattica nell’apiario urbano del progetto Bee My Job al Forte Acqui

16:00 / 19:00 – Laboratorio di Ciclofficina con GianAggiusta presso il Chiostro di Santa Maria di Castello

16:00 / 19:00 – Laboratorio di Orticoltura con Cascina Raglio di Luna presso il Chiostro di Santa Maria di Castello

16:00 / 19:00 – Laboratorio di Origami con Abu e Museo Etnografico C’era Una Volta presso il Chiostro di Santa Maria di Castello

Durante tutto il pomeriggio, all’interno del Chiostro, sarà possibile incontrare i richiedenti asilo e gli operatori della Rete per dare risposta agli interrogativi sul tema delle migrazioni forzate e dell’accoglienza.

A seguire, presso il Chiostro di Santa Maria di Castello:

19:00 – Presentazione del libro “Il Lato Scuro” a cura di Alberto Mossino – PIAM onlus

19:30 / 20:30 – Narrazione del direttore del Teatro delle Forme ed autore del libro, Antonio Damasco, de “L’immaginifica storia di Esperèr”: il racconto tra l’immaginifico e il reale sulla vicenda dei migranti sugli scogli di Ventimiglia.

Dalle 21:00 – Degustazione di cibi dal mondo & Dj-set

—–

*Per partecipare alle attività pomeridiane, è gradita l’iscrizione inviando una mail rispettivamente a:

apscambalache@gmail.com e chiostrodialessandria@gmail.com

L’ingresso a tutte le attività è gratuito ed aperto al pubblico

—–

Lunedì 20 giugno 2016

Dalle 17:00 alle 18:30 – “Voci, volti e storie dell’accoglienza ad Alessandria”

Interverranno:

  • Mauro Cattaneo, Assessore alla Coesione Sociale del Comune di Alessandria
  • Richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale ospitati in città
  • Rappresentanti degli enti attivi nella Rete di Accoglienza di Alessandria

_________________________________________________________________

Durante tutto il weekend la Bottega Altromercato di Alessandria esporrà prodotti e materiali informativi del Progetto “Bee my Job”

giornate rifugiato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...