Quattro giovani giardinieri: dalla teoria alla pratica al Giardino Botanico.

È con entusiasmo e volontà che, la settimana scorsa, Dauda, Ibrahim, Antu e Sadibu, quattro giovani rifugiati ospiti dell’associazione, hanno completato il percorso di formazione per diventare dei provetti giardinieri.

Per cinque settimane, i ragazzi, hanno seguito un corso stimolante e ben articolato, suddiviso in lezioni frontali di teoria botanica, visite in serra ed infine didattica pratica sul campo, che sono state tenute con grande professionalità dal direttore del giardino botanico, Angelo Ranzenigo.

“È stata un’esperienza bellissima e gratificante!” afferma uno dei quattro. “Anche grazie ad Angelo, che è stato un bravissimo maestro. Spero di poter lavorare come giardiniere, mi piacerebbe molto!”

Ora, per mettere in pratica ciò che è stato imparato, i ragazzi si occuperanno di tutti i lavori di potatura presso il Giardino Botanico, essendo questa la stagione giusta!

Ibrahim, Dauda, Antu e Sadibu hanno imparato un mestiere; hanno accresciuto il loro bagaglio di professionalità e guarderanno al futuro, da oggi, con una marcia in più, con nella mente e nelle mani un’esperienza intensa e stimolante che li aiuterà nel loro percorso di emancipazione!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...